La vigilia della giornata della Memoria è stata ricca di appuntamenti per Casale Monferrato. Verso le 10,30 gli studenti delle classi 5BL e 5LS del Sobrero si sono recati al Salone Tartara, con ragazzi di altre scuole, per la visione dello spettacolo ‘Ho sognato la cioccolata’, uno spaccato sulla vita di una famiglia ebrea prima e dopo la deportazione, tratto dal toccante libro autobiografico di Trudi Birger.

In tarda mattinata i ragazzi hanno poi partecipato alla cerimonia, presieduta dal Sindaco Titti Palazzetti, di apposizione di una corona di alloro in prossimità del cardine del cancello del ghetto, in via Alessandria. Una giornata molto sentita da parte di tutti i presenti, ricca di intense emozioni e commozione, al tempo stesso foriera di una ferma consapevolezza di impegnarsi con ogni mezzo affinché tali tragedie non possano ripetersi nel futuro.