Una collaborazione di grande valore per il presente e il futuro

Come è consuetudine oramai da alcuni anni, la collaborazione tra il Corso di Chimica e Materiali dell’I.S. “Ascanio Sobrero” e l’Azienda Multiservizi Casalese S.p.a ha permesso ai ragazzi frequentanti il quinto anno di approfondire le loro basi teoriche, consolidando e ampliando competenze specifiche nel settore del trattamento delle acque reflue.
Giovedì 07/06, gli allievi della 5AC si recheranno in visita all’impianto di depurazione delle acque reflue casalesi sito in strada Frassineto dove sarà possibile osservare il laboratorio di analisi, l’intero impianto “a fanghi attivi” per il trattamento delle acque reflue e la linea di trattamento fanghi con l’impianto di produzione di biogas. Il personale tecnico e operativo dell’Azienda Multiservizi Casalese sarà a disposizione per soddisfare le curiosità e le domande a loro poste dagli allievi dell’ultimo anno.
L’obiettivo della visita sarà quello di cercare di migliorare la comprensione di quanto imparato a scuola approfondendo “sul campo” il metodo biologico “a fanghi attivi” per la depurazione delle acque reflue, uno degli argomenti chiave del programma di Tecnologie Chimiche Industriali per la preparazione all’esame di maturità.
Sempre importante è il costante riferimento alla filosofia di lavoro dell’A.M.C., Azienda attenta alle esigenze del cittadino e sensibile al controllo e alla tutela igienico-sanitaria del territorio, con l’evidente buona intenzione di sensibilizzare i giovani sulle problematiche ambientali.
La collaborazione tra scuola e mondo del lavoro è un segnale importante per una città che voglia investire su una formazione completa dei propri giovani, i quali rappresentano una risorsa primaria e fondamentale per un futuro migliore della nostra società.

chimici all'amc